assicurazioni


“Asistenza Rc Auto”

Ormai non è più un mistero che le polizze Rc Auto italiane siano le più care d’Europa. Per indagare il caro assicurazioni, l’Asso.Cons.Italia ha deciso di mettere insieme una sinergia per dare vita al progetto “Assistenza Rc Auto”.

Il progetto si rivolge agli assicurati R.C. Auto e alle loro famiglie per permettere loro di scegliere la polizza assicurativa più conveniente, tenendo conto delle modalità contrattuali più adeguate alle loro esigenze. La tariffa più conveniente è, infatti, spesso difficile da individuare sia perché le compagnie attualmente operanti sul mercato sono molto numerose, sia perché spesso le informazioni messe a disposizione dalle compagnie assicurative sul proprio sito Internet da sole non sono sufficienti per permettere al consumatore di effettuare una scelta oculata. 

La scelta di una polizza R.C. Auto dipende da numerosi fattori: in primo luogo, dalle previsioni contrattuali e di rischio che si vogliono assicurare, previsioni che sono estremamente variabili da soggetto a soggetto; in secondo luogo, dipende dal premio applicato. A questi fattori si aggiungono la comparabilità delle offerte spesso non semplice, il fatto che i materiali divulgativi disponibili presso le agenzie sono più orientati alla pubblicità che all'informazione, la complessità delle norme contrattuali. 

Il progetto nasce dalla volontà di agevolare l'accesso alle informazioni in materia contrattuale e normativa di settore; di rendere più semplice per il consumatore la comparabilità delle offerte economiche per i premi assicurativi; di semplificare la comprensione degli aspetti normativi di settore; di rispondere direttamente ai quesiti posti dal consumatore in caso di dubbi o contestazioni; prevede inoltre una rubrica informativa gestita da esperti del settore, che si occuperanno di monitorare i ripetuti aumenti registrati dal segmento delle polizze assicurative. L’esperto sarà affiancato nella sua attività anche da alcuni sportelli di consulenza, per evitare di imbattersi in compagnie fasulle e per qualsiasi altra tipologia di informazione che può essere utile al cliente.

l’Asso.Cons.Italia ha attivato un call center per instaurare un rapporto diretto con il consumatore: per qualsiasi informazione sulle assicurazioni o preventivi auto i cittadini possono inviare una mail: assoconsitalia@gmail.com, assocons.formia@gmail.com .

Il progetto prevede anche una consulenza con le informazioni utili per l'assicurato in caso di incidente.

I costi delle assicurazioni auto e di quelle per le moto sono sempre elevati ed alcune categorie di consumatori sono più penalizzati di altri, come per esempio le diciottenni neo-patentate e chi guida uno scooter: l'Ivass ha aggiornato da poco i dati sul caro rc auto e tra i casi più eclatanti di aumento del premio assicurativo se ne segnalano anche da 400 euro in più rispetto all'anno scorso.

La relazione dell'osservatorio sui costi delle polizze assicurative dell'Ivass parla chiaro e conferma che si paga sempre di più, nonostante in questi giorni ci siano state polemiche tra l'Ania, che sostiene che i prezzi siano stabili, ed i consumatori: ad esempio il caso su citato di un incremento di 400 euro riguarda una automobilista veneziana che si è sentita chiedere quasi 2600 euro quando nel 2012 ne aveva pagati meno di 2200; per le ventuno città campione che l'Ivass monitorizza si sono registrati aumenti medi dei costi delle assicurazioni auto pari al 20%.

Per questo, l’obiettivo di “Assistenza RC Auto” è fare il punto sui disservizi più comuni nel contesto assicurativo, come la prassi purtroppo ancora consolidata che alcune compagnie hanno di selezionare su requisiti specifici la clientela.


Che cosa copre la polizza  RC auto?

La polizza di RC auto è obbligatoria per tutti gli autoveicoli, i motocicli, i ciclomotori ed i natanti e copre i danni involontariamente cagionati a terzi o ai trasportati dalla circolazione del veicolo assicurato.

Non è coperto dalla polizza il conducente del veicolo che ha provocato il sinistro, nel caso dovesse subire danni fisici. Quest'ultimo deve stipulare una copertura che lo tuteli da tali eventi.

Assicurazione di TUTELA LEGALE?

Che cos'è? Cosa copre la polizza di Tutela Legale e Giudiziaria?

La polizza di tutela legale dà copertura nel caso in cui l’assicurato debba affrontare una controversia giudiziale o stragiudiziale, sia nel caso che egli venga chiamato in causa da terzi, sia quando lui stesso agisce a difesa di un proprio diritto. 

A chi si rivolge la polizza di Tutela Giudiziaria?

La polizza di Tutela Giudiziaria può essere utile per chiunque. Di assoluta importanza è stipulare la copertura legale con una compagnia che è monoramo (vale a dire che segue unicamente quel tale ramo) senza avere collegamenti diretti e indiretti con altre compagnie.

Chi è assicurato?

Oltre al contraente sono assicurati anche i familiari/conviventi presenti sullo stato di famiglia e altri conviventi possono essere inclusi facoltativamente.

Quanto costa una polizza tutela giudiziaria?

I consigli sul costo saranno comunicati in occasione dell’analisi sul fabbisogno assicurativo. Questa analisi personalizzata Vi darà un’attenta valutazione delle proprie esigenze dal punto di vista del consumatore, evitando così i prodotti assicurativi e sprechi inutili.

Invia una mail ai nostri esperti per saperne di più compilando il modulo.

Avete un’assicurazione RC privata?

siete assicurati se voi stessi o vostro figlio causate un danno o il vostro cane morde qualcuno?

Siete assicurati qualora in caso di malattia o di incidente?

volete un check-up assicurativo con un nostro consulente assicurativo "indipendente" che vi fornisce un valido orientamento in materia?

allora contattaci e compilate il modulo!


Guide pratiche



In questa sezione

sono consultabili e scaricabili dal sito dell'Ivass

anche in versione e-book, sei guide pratiche.

Dedicate ai prodotti assicurativi più diffusi, consentono di conoscerne le principali condizioni contrattuali e di approfondirne gli aspetti più delicati.

Le Guide contengono anche, a tutela del consumatore, i riferimenti normativi e specifiche avvertenze sulle clausole alle quali prestare particolare attenzione.


Assistenza in caso di sinistri

I consumatori danneggiati spesso non sanno come comportarsi dopo un sinistro, nè conoscono i diritti e le richieste che possono far valere. 

La nostra associazione dà la possibilità di gestire e far comprendere le procedure di risarcimento danni attraverso una consulenza personalizzata.

Consigli utili:

In caso di incidente, incendio o furto:

1) chiamate le autorità affinchè redigano un verbale sulle circostanze del sinistro;

2) fotografate i danni  

3) prendete i dati anagrafici e telefonici di eventuali testimoni.